Jovanotti, duetti con Zampaglione e Togni a Viareggio. Il 21 settembre la 'grande festa finale'

Il cantautore festeggerà la chiusura del "Jova Beach Party" con un concerto-evento a fine settembre.
Jovanotti, duetti con Zampaglione e Togni a Viareggio. Il 21 settembre la 'grande festa finale'

Alla già lunghissima lista degli ospiti che hanno partecipato al "Jova Beach Party" ieri sera, in occasione della tappa di Viareggio, sono andati ad aggiungersi anche i nomi di Federico Zampaglione e Gianni Togni. Il frontman dei Tiromancino e il cantautore romano (che proprio a Rockol aveva annunciato di essere stato invitato da Jovanotti come ospite, due giorni fa) hanno condiviso il palco con Lorenzo Cherubini per un duetto su "La descrizione di un attimo" e "Com'è profondo il mare" di Lucio Dalla (il primo) e per una rivisitazione di "Luna" (il secondo, con Zampaglione alla chitarra), la canzone che Togni portò al successo nel 1980 e che Jovanotti ha recentemente reinterpretato. Ecco i video:

E mentre è ancora incerto il destino della data di Vasto, prevista per il prossimo 17 agosto (oggi il sindaco Francesco Menna in una conferenza stampa ha fatto sapere di essere al lavoro per inviare "tutta la documentazione richiesta" per far sì che la cittadina in provincia di Chieti possa ospitare il "Jova Beach Party"), la società che organizza il tour, Trident, fa sapere che al calendario sarà a breve aggiunta una nuova data: una "grande festa finale" prevista per l'ultimo giorno d'estate, sabato 21 settembre. Non ha fatto sapere però quale città la ospiterà: i dettagli di questo nuovo appuntamento saranno annunciati entro il 5 agosto.

Dall'archivio di Rockol - "Vado a fare un giro" - (Lovely day)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.