Jova Beach Party a Roccella, esposto degli ambientalisti per spostare il live

Legambiente Calabria, Lipu, Altura, StorCal e Caretta Calabria Conservation fanno appello al Comune di Roccella Ionica, dove il 10 agosto si terrà la tappa calabrese del tour di Jovanotti
Jova Beach Party a Roccella, esposto degli ambientalisti per spostare il live

Le associazioni ambientaliste Legambiente Calabria, Lipu, Altura, StorCal e Caretta Calabria Conservation hanno presentato un esposto al Comune di Roccella Ionica, in provincia di Reggio Calabria, per sollecitare le autorità a prendere in considerazione l'ipotesi di spostare o rinviare a dopo il 31 agosto la locale tappa del Jova Beach Party, l'evento itinerante che sta vedendo Jovanotti protagonista nelle principali località balneari italiane: come riferisce la testata locale StrettoWeb.com, i portavoce delle associazioni hanno rilevato come lo show di Lorenzo Cherubini in programma sulla spiaggia della cittadina coincida con il periodo di schiusa delle uova della tartaruga marina Caretta Caretta, solita frequentare le spiagge calabresi, tra le altre, per  scegliere di posizionare i propri nidi.

Le associazione, pertanto chiedono che:

"venga accertato se vi sia la possibilità di procedere alla urgente redazione di uno Studio di Incidenza Ambientale e alla successiva sua valutazione. Se vi siano gli estremi affinché lo svolgimento del “Jova Beach Party” del 10 agosto possa essere spostato in altro luogo, oppure possa essere rinviato a data successiva al 31 agosto p.v., in considerazione dell’elevato interesse conservazionistico delle specie e degli habitat menzionati e della protezione che le leggi vigenti assicurano loro (...) [Occorre] accertare di evitare qualsiasi altra iniziativa che possa andare in palese contrasto con le norme che vanno a tutelare le specie animali e vegetali nominate. Si chiede anche di attuare ogni misura di tutela attiva delle nidificazioni individuate e di assicurare ogni forma di tutela delle specie e della vegetazione psammofila e dei relativi paesaggi"

"Nel caso il concerto del 10 agosto dovesse svolgersi continueranno a monitorare la situazione, segnalando eventualmente la mancata attuazione degli interventi necessari per la sopravvivenza delle specie presenti ed eventuali responsabili di danni alle componenti biologiche individuate qualora si verificassero comportamenti illegittimi", hanno promesso i portavoce delle associazioni.

Questa non è la prima polemica che riguarda la festa mobile del cantautore romano di origini toscane: mentre la data di Vasto deve ancora essere confermata dalla locale commissione di vigilanza, la data di Albenga è stata annullata a causa dell'erosione della spiaggia (poi scoperta essere abusiva) sulla quale avrebbe dovuto avere luogo l'evento. Associazioni ambientaliste avevano cercato - per ragioni analoghe a quelle addotte dalle associazioni calabresi - di bloccare la data di Rimini del Jova Beach Party, che - tuttavia - si è svolta regolarmente. La data in origine prevista a Ladispoli il 16 luglio è stata invece cancellata per problemi posti dalle autorità compententi nella concessione dello spazio, mentre la star dell'alpinismo italiano Reinhold Messner ha fatto sapere di essere contrario - per motivi ambientali - alla tappa del tour prevista per il prossimo 24 agosto a Plan De Corones, in Trentino Alto Adige, unica località montana inclusa nel calendario.

Dall'archivio di Rockol - racconta il tour sulle spiagge, il "Jova Beach Party"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.