Concerti, Modà: nuove date nel 2020

Milano e Roma raddoppiano e si aggiungono al tour Acireale, Eboli e Bari: i Modà non si esibiranno sui palchi dei palazzetti italiani solo nel mese di dicembre. Ecco il calendario degli appuntamenti dal vivo di Silvestre e compagni.

Concerti, Modà: nuove date nel 2020

La band capitanata da Francesco Silvestre ha annunciato nuove date per il tour che dal prossimo mese di dicembre i Modà porteranno sui palchi italiani. Agli appuntamenti già previsti il 2 dicembre all'Unipol Arena di Bologna, il 4 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (Milano), il 7 dicembre al Brixia Forum di Brescia, l’8 dicembre al Pala Alpitour di Torino, l’11 dicembre al Mandela Forum di Firenze e il 14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma si aggiungono tre nuovi concerti ad Acireale, Eboli e Bari e raddoppiano le date di Milano e Roma. Ecco il calendario dei nuovi live, tutti previsti per il prossimo mese di marzo:

6 marzo al Pal'Art Hotel di Acireale (CT)
10 marzo al PalaSele di Eboli (SA)
14 marzo al PalaFlorio di Bari
20 marzo al Palazzo dello Sport di Roma
28 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI)

I biglietti per queste cinque nuove date saranno disponibili a partire dalle 16 di domani, 26 luglio, su ticketone.it e nei punti vendita TicketOne dalle 16 del 2 agosto. I biglietti per le date già comunicate sono invece già disponibili all'acquisto.

I Modà anticiperanno la tournée con l’uscita del loro nuovo album, prevista per il 4 ottobre, anticipato, al momento, dal singolo “Quel sorriso in volto”. Il disco, del quale ancora non si conosce il titolo, segue di quattro anni circa l’ultima prova di studio di Silvestre e soci, “Passione maledetta”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
7 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.