Vivendi, accelerazione nella vendita di metà delle quote di Universal Music?

Secondo la Reuters, diverse banche d'affari sarebbero già state contattate per completare l'operazione entro la fine dell'anno

Vivendi, accelerazione nella vendita di metà delle quote di Universal Music?

Il gruppo francese Vivendi sarebbe pronto a cedere oltre metà delle proprie quote della propria controllata Universal Music Group prima del previsto: stando a quanto riferito dall'agenzia Reuters, che ha citato fonti vicine al colosso guidato da Vincent Bolloré, diverse banche d'affari sarebbero già state contattate per prendere parte all'operazione, che potrebbe essere ultimata già entro la fine dell'anno in corso.

Secondo diversi osservatori internazionali Vivendi avrebbe impresso un'accelerazione al progetto - che in prima istanza avrebbe dovuto compiersi nel 2020 - a causa delle difficoltà incontrate nelle operazioni di vendita, ostacolate da alcuni investitori di private equity a causa del prezzo eccessivamente elevato delle cessioni e del ritmo lento nell'elaborazione dell'accordo: tra le diverse entità contattate per perfezionare il passaggio ci sarebbe stato anche il colosso cinese Tencent, al quale Vivendi sarebbe stata disposta a cedere un pacchetto di azioni di minoranza di UMG.

“Non abbiamo fretta", aveva dichiarato Bolloré lo scorso giugno a Bloomberg: "Vivendi sta andando molto bene, UMG sta andando molto bene. La domanda, ora, è: come trovare il partner giusto, fino al 50%. Ma va tutto bene. L'industria della musica sta attraversando un enorme periodo di crescita - il business è fiorente - e vogliamo assicurarci di poter accelerare questa crescita nei prossimi anni".

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.