Pixies, guarda il video di “On graveyard hill”

“Un’avventura psichedelica senza dover assumere stupefacenti”

Pixies, guarda il video di “On graveyard hill”

Streghe e veggenti, tarocchi e sfere di cristallo, un carro funebre guidato da un cerbero. Il video di "On Graveyard Hill" dei Pixies, omaggio al regista Kenneth Anger, è stato ideato e diretto da Kii Arens (che ha lavorato a "What We Do" dei Devo e a "The Vampyre Of Time and Memory" dei Queens Of The Stone Age) e Bobbi Rich e girato a Los Angeles.
Kii ha detto:

"Lavorare per i potentissimi Pixies è stato davvero un onore per me, e loro mi hanno lasciato totale libertà. E penso sia proprio questo che li renda una band così originale e incredibile. Ho iniziato a lavorare nella musica creando delle opere d'arte rock, e ho pensato che fosse perfetto per questo video psichedelico e fuori di testa".
 


"On Graveyard Hill" è il primo brano tratto dal nuovo album dei Pixies “Beneath The Eyrie”, prodotto da Tom Dalgety e in uscita il 13 settembre su BMG.
La band sarà in tour in tutto il mondo tra il 2019 e il 2020 a supporto del nuovo album Beneath the Eyrie, partendo dal Daydream Festival a Pasadena, in California, il 31 agosto. A trent'anni dal Dodger Stadium di Los Angeles nel 1989, i Pixies condivideranno ancora il palco con i The Cure, curatori del festival. Poi partiranno per il tour europeo che inizierà il 13 settembre nel Regno Unito e li vedrà transitare anche dall’Italia.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.