Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 14/07/2019

Ozuna al Rock in Roma: la diretta del concerto

Il racconto del concerto della star del reggaeton in tempo reale.

Ozuna al Rock in Roma: la diretta del concerto

23.50 - Il gran finale è affidato a "Te bote" e "Taki taki", tra ballerine (che tornano sul palco insieme a Ozuna) e giochi pirotecnici. 

ore 23.20 - "Escapate conmigo", "Criminal", "El farsante": il mix di latin dancehall e reggaeton di Ozuna fa letteralmente impazzire i tantissimi ragazzi davanti al palco, che si scatenano cantando le canzoni della star portoricana a squarciagola. Ozuna, intanto, si porta avanti e comincia a ringraziare lo staff e il personale, prima di sparare le ultime cartucce, a partire da "Tu foto".

ore 23.00 - Ozuna continua a tenere altissimo il morale dell'Ippodromo Capannelle: tutte le braccia al cielo su "Te soñe de nuevo" e "Me niego".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/5rH6YHDxxolVbHgWDCRliMfF_U0=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/img-0648.JPG

ore 22.50 - Con "Dile que tu me quieres" Ozuna sgancia un'altra delle sue hit: il pubblico la canta dall'inizio alla fine, all'unisono. È uno dei primissimi successi del cantante, che nel 2016 - dopo essersi già imposto in America Latina - cominciò con questa canzone a scalare le classifiche degli Stati Uniti.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/3OZUKfp342cztsml5ybWPtQz6X0=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/img-8430.jpg
ore 23.35 - Ancora un momento hot, con "Monotonia": sul grande schermo in fondo al palco compare una sexy ballerina che accompagna con le sue mosse la canzone di Ozuna.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/PTDQWGo0-fHXLApBV5O7jMDnhoo=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/img-0633.JPG
ore 23.25 - Le atmosfere diventano subito caldissime, come ogni concerto reggaeton che si rispetti: su "Ibiza" e "La modelo" alcune ballerine raggiungono Ozuna, in mezzo ad altri fuochi d'artificio.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/iGJOy1_ov6PKVyUoIZ6yyoNnTzI=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/img-0629.JPG
ore 22.20 - Ozuna arriva sul palco con mezz'ora di ritardo rispetto al previsto, tra fumi, fuochi d'artificio e coriandoli. Occhiali da sole, giacca e pantaloni leopardati, il cantante rompe il ghiaccio con due delle sue hit, "Única" e "Vaina loca".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/gEulSfaiL_obPrhhcvHudzbayCo=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/img-0613.JPG
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/BmrVCRp9mLE8eFMoh6PPpdi5di8=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/img-0615-2.JPG
Dopo Bad Bunny, un'altra serata all'insegna della musica latina al Rock in Roma. Stasera sul palco dell'Ippodromo Capannelle arriva il portoricano Ozuna, star del reggaeton (qui tutte le informazioni su orari, biglietti e come arrivare). In scaletta tutti i successi che hanno permesso al cantante - classe 1992 - di totalizzare più di 10 miliardi di visualizzazioni complessive per i suoi videoclip su YouTube: da "Aura" a "Sobredosis", passando per "Única", "Devuélveme", "Vaina loca", "Se preparó", "Que va", "El farsante", "Te boté" e "Escápate conmigo". Restate connessi per seguire il concerto in diretta su Rockol.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi