La festa di Salmo al Rock in Roma

Il racconto, le foto e il video dell'aftershow all'Ippodromo Capannelle.

La festa di Salmo al Rock in Roma

Era uno degli eventi più attesi del Rock in Roma 2019 e non ha deluso le aspettative: il concerto di Salmo all'Ippodromo Capannelle è stata una vera e propria festa che ha fatto ballare e cantare per un paio d'ore i 20.000 spettatori radunati dal rapper sardo nell'arena, tra sorprese, ospiti e colpi di scena.

È un momento d'oro, per Salmo. Il "Playlist summer tour", che lo terrà impegnato sui palchi dei festival e delle arene all'aperto italiane fino a metà settembre, per una ventina di date, è il seguito ideale del tour sold out nei palasport dello scorso marzo. E mentre l'ultimo album del rapper, "Playlist" (uscito a ottobre), continua a macinare grandi numeri nelle vendite - tanto da finire nelle posizioni alte della classifica dei dischi più venduti in Italia nei primi sei mesi del 2019 - Salmo non sembra avere intenzione di fermarsi e rincara la dose con "Machete Mixtape 4": non un altro album di inediti, ma il nuovo volume della serie di dischi targati Machete Crew, il collettivo fondato insieme a DJ Slait, Enigma e Hell Raton.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/mhmBytKz5pNqdbDEk3woMN8s2Po=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fsalmo015.jpg
Lo spettacolo del "Playlist summer tour" è totalmente diverso rispetto a quello visto nei palasport, riadattato - se così si può dire - alla dimensione delle grandi arene come l'Ippodromo Capannelle e caratterizzato da un mood più rock'n'roll: la curatissima scenografia che faceva da sfondo ai concerti dei palazzetti qui lascia il posto a un palco più semplice, con la band disposta alle spalle di Salmo, costretto a muoversi di fronte al pubblico su una sedia a rotelle a causa dell'infortunio al ginocchio di qualche giorno fa. È diversa anche la scaletta, in parte tagliata, ma comunque sempre incentrata sull'ultimo album "Playlist" - anche se non mancano i cavalli di battaglia del rapper, da "Russell Crowe" e "S.A.L.M.O." (pescati da "Midnite", il disco che nel 2013 portò per la prima volta il nome di Salmo al primo posto nella classifica dei dischi più venduti in Italia) a "1984", "L'alba" e "Daytona" (da "Hellvisback" del 2016).

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/uru8Vv6rYVkaJvgV2_c5wNL2Ngc=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fsalmo009.jpg
La vera sorpresa, pensata appositamente per il Rock in Roma, arriva nel bis, quando Salmo si ripresenta sul palco accompagnato dagli esponenti della Machete Crew e da alcuni degli ospiti che hanno partecipato al "Machete Mixtape 4": e il concerto diventa un altro concerto, con Salmo & Co. che fanno ascoltare dal vivo quasi tutte le tracce del mixtape uscito a inizio mese. Una dopo l'altra arrivano "Bud Spencer", "Gang!", "Yoshi", "Marylean", "Io può", "No way", "Sugar", "FQCMP", "Walter walzer", "Ken Shiro" e Lazza, Hell Raton, Dani Faiv, Nitro e gli altri esponenti del collettivo si alternano al centro del palco, sotto lo sguardo divertito del rapper sardo.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rvjmYkyihIC2n6mnaCvb6r0_rdg=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fsalmo008.jpg
La chiusura è corale, affidata a "Mammastomale", con la voce di Gemitaiz - ospite della traccia nel mixtape - che risuona dalle casse e fomenta i ragazzi sotto al palco, tra urla, spintoni e bicchieri di birra che volano sopra le teste. E quando il concerto finisce, la festa si sposta di qualche metro, nel backstage, con l'aftershow del Rock in Roma:

SCALETTA:
"90min"
"Mic taser"
"Stai zitto"
"Ricchi e morti"
"Giuda"
"Russell Crowe"
"Perdonami"
"L'alba"
"Cabriolet"
"PxM"
"Papparapà"
"Daytona"
"Disobey"
"Hellvisback"
"S.A.L.M.O."
"1984"
"Il cielo nella stanza"
"Killer game"
"K-hole"
"Ho paura di uscire" (Lazza-Salmo)
"Bud Spencer" (Lazza-Salmo)
"Gang!" (Salmo-Hell Raton)
"Yoshi" (Dani Faiv)
"Marylean" (Salmo-Nitro)
"Io può" (Jack the Smoker-Salmo-Beba)
"No way" (Nitro)
"Sugar" (Salmo-Lazza)
"FQCMP" (Dani Faiv-Salmo-Nitro)
"Walter walzer" (Dani Faiv)
"Ken Shiro" (Nitro)
"Skit Freestyle" (Jack the Smoker-Nitro)
"Orange gulf" (Dani Faiv-Salmo-Jack the Smoker)
"Machete Bo$$" (Dani Faiv-Nitro-Jack the Smoker)
"Star Wars"
"Mammastomale"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
9 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.