Woodstock 50, respinto il ricorso degli organizzatori. E ora...

David Lang si gioca l'ultima possibilità: un incontro con le autorità di Vernon Falls

Woodstock 50, respinto il ricorso degli organizzatori. E ora...

La municipalità di Vernon Downs ha respinto il ricorso presentato dagli organizzatori di Woodstock 50 in opposizione al diniego di concessione dell'area individuata per l'evento. Ora l'ultima carta giocata è la richiesta di un incontro fra organizzatori e autorità locali per dettagliare le modifiche logistiche che, secondo David Lang, potrebbero far cambiare idea alla municipalità. Le riserve rispetto alla concessione del permesso riguardano soprattutto la sicurezza e il rispetto ambientale, messi a rischio dal previsto afflusso nell'area di decine di migliaia di persone nel giorni previsti per il Festival (dal 16 al 18 agosto).
Gli organizzatori hanno dichiarato:


"Noi crediamo che noi ci siano validi motivi legali per rifiutare il permesso. Speriamo, per il bene dell'economia locale e regionale della zona, che ci sia concesso il permesso di organizzare a Vernon Falls un evento sicuro, di qualità e di portata storica".

 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.