Indiemood sessions, Fiore nei canali di Venezia

Una nuova puntata del format dedicato all'indie: musicisti in giro per i canali della città lagunare, con le loro canzoni e una chitarra

Indiemood sessions, Fiore nei canali di Venezia

Fiore inizia fin da giovanissima a suonare la chitarra classica e acustica e a scrivere canzoni.  Già da adolescente calca i palchi della sua città, Trieste, esibendosi nei principali club e teatri: il Teatro Miela (per il Trieste Calling The Boss in apertura di Cristina Donà), il Teatro Bobbio, Hangar Teatri, il Tetris come opening act per la cantautrice tedesca Alin Coen, l’Etnoblog in apertura di Maria Antonietta e Rachel Sermanni, il Round Midnight prima della cantautrice croata Lovely Quinces e in contesti come Balcony Tv, Sofar Sound... Oltre alle esperienze nella sua città, si è esibita all’estero: in Croazia, dove ha registrato anche un live acustico per noir.am.sessions, e in Slovenia.  A inizio 2019 è uscito con Mold Records il suo debutto discografico «Choices», otto canzoni dal folk al pop con i testi in inglese. Il disco è stato anticipato dal singolo e videoclip “I don’t need this” prodotto dal laboratorio creativo Sonicyut.  Attualmente sta già pensando a un secondo album e ha cominciato a comporre alcune canzoni in italiano che propone nei live. Nelle nostre sessions ci regala “Problemi”.

“Non capita tutti i giorni di suonare in una barca lungo i canali di Venezia! Bella esperienza che aspettavo di fare da tempo, in una splendida giornata di sole e con un ottimo team. Grazie a @Indiemood Sessions.”

“Mi arrabbio perché non hai ancora capito

 cosa penso, cosa provo, come sto…”

(Problemi – Fiore)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.