Jovanotti, è partito il Jova Beach Party: il racconto del debutto a Lignano Sabbiadoro

Lorenzo Cherubini ha dato il via per, 6 luglio, a Lignano Sabbiadoro, alla grande festa sulle spiagge italiane raccolta sotto il nome di Jova Beach Party. Ecco che cosa è successo.

Jovanotti, è partito il Jova Beach Party: il racconto del debutto a Lignano Sabbiadoro

Se ne parla da mesi ma nessuno sapeva esattamente cosa sarebbe stato il Jova Beach Party, la grande festa itinerante che Lorenzo Cherubini porterà sulle spiagge italiane nel corso dell’estate. Solo con il debutto con la data inaugurale di oggi, 6 luglio, a Lignano Sabbiadoro, nella porzione di spiaggia antistante al Bella Italia Village della località balneare in provincia di Udine, le risposte hanno iniziato ad arrivare, insieme ai 45mila partecipanti all’evento organizzato da Maurizio Salvadori per Trident Music, che dal primo pomeriggio hanno iniziato ad affollare la spiaggia. L’atmosfera è quella dei pomeriggi d’estate: c’è il mare, ci sono tre palchi, ci sono distese di sabbia tirate a lucido. E poi la crema solare libera, food truck di ogni genere, docce per tutti, i riferimenti a Woodstock e quelli allo sbarco sulla luna, il merchandising, la Limited Edition dell’EP “Jova Beach Party” disponibile solo nelle 17 tappe del tour, i matrimoni di chi ha scelto di convolare a nozze proprio qui, sculture di sabbia e di plastica, quest’ultima legata al progetto di uno dei principali sponsor che si occuperà di ripulire l’area una volta finita la festa. Ma soprattutto c’è lui, Jova, che già intorno alle 16.30 raggiunge sullo Sbam Stage il primo performer dell’evento, Paolo Baldini, già tra le fila degli Africa Unite, e improvvisando sul suo dub accende la festa. 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/ND7ZOI2LiYjwo8eh-96-d_w7PjM=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/maikid-lignano-provelive-188.jpg

Per quanto non sempre a un tiro di schioppo, la presenza di Lorenzo si fa sentire: il suo spirito, il suo universo artistico, i suoi gusti musicali, la sua visione della festa, della natura e del divertimento. Cherubini tornerà a fare squadra con gli ospiti – qui la line-up completa di tutte le tappe - del Jova Beach Party di Lignano anche in altri momenti, come quando, con le temperature che iniziano flebilmente a farsi più clementi, sale con gli Ackeejuice Rockers sullo Sbam Stage, in attesa che arrivi il momento dell’esibizione principe di questa prima data del tour, se tour si può definire, quella di Jovanotti in persona, atteso sul palco principale per le 20.30. Ma il sole è ancora alto e gli artisti preposti ad anticipare l’ideatore del Jova Beach Party sono ancora molti: dopo il live delle 16.30 dei Mellow Mood sul Kontiki Stage e quello degli Ackeejuice Rockers sullo Sbam, alle 18 vanno i scena i tedeschi Shantel, che mischiano elettronica e melodie balcaniche, per lasciare poi il posto ad Albert Marzinotto e al rapper belga di origini congolesi Balojii. L’ultimo artista a esibirsi prima di Jova è Benny Benassi. Sono le 20.30 e Jovanotti sale sul palco, in barba a tutte le polemiche che hanno accompagnato la preparazione del Jova Beach Party – “Sono venute fuori solo per terrorismo ambientale”, commenta Salvadori scambiando due chiacchiere con la stampa a margine dell’evento.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/eCvvLEBoAGtKwx9wQHiwaFf5OGY=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/maikid-lignano-provelive2-265.jpg

Cappello da cowboy e look fricchettone, Jovanotti porta sul palco principale i classici del suo repertorio, ma tutti proposti in chiave danzereccia, versioni pensate per la spiaggia arricchite da nuove contaminazioni. Lorenzo l’aveva detto che il live avrebbe alternato la sua musica e momenti di DJ set più liberi, in sintonia con il contesto: non un concerto, ma una festa notturna in spiaggia. E così ecco che tra i pezzi di Jova fanno capolino anche Bob Marley, i Nirvana, i Blur, Avicii e un sirtaki. C'è anche un ospite sul palco con l’artista romano, il frontman dei Subsonica Samuel, insieme al quale Lorenzo canta “La statua della mia libertà”. È con Samuel che arrivano le prime gocce di pioggia, mentre sempre più fulmini squarciano il cielo sopra il main stage. “Ballate anche bagnati”, esorta la folla Jovanotti, che non si fa certo intimidire dalla pioggia.

L’entusiasmo della voce di “Bella” non si arresta nonostante il cielo limpido del pomeriggio si faccia un ricordo sempre più lontano: “Siamo qui a celebrare la vita, a celebrare la gioia!”, grida affondando in una scaletta che non sarà comunque troppo indicativa delle prossime tappe. “Non ci sarà una scaletta fissa, ogni giornata sarà diversa, saliamo sul palco attacchiamo gli strumenti, accendiamo la consolle e partiamo”, aveva infatti chiarito il cantautore prima dell’inizio del party, che vede Jova alternare momenti alla consolle a momenti insieme ai suoi musicisti: Saturnino, Riccardo Onori, Christian “Noochie” Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi e Leo di Angilla. Chiude la festa con terzina “Penso positivo”, “Il più grande spettacolo dopo il Big Bang” e “Ragazzo fortunato”. La festa continua, il prossimo 10 luglio, a Rimini.

di Erica Manniello

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Wn28X83pzhwdwXO9NqbeoiILvrU=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/dsc7572.jpg

Scaletta:

“Ti porto via con me”

“Salvami”

“Mani libere”

“Vado”

“Oh, Vita!”

“Fame”

“Estate”

“Serenata rap”

“La statua della mia libertà” con Samuel

“Nuova era”

“Tutto l’amore che ho”

“Io danzo”

“Piove”

“Sabato”

“A te”

“Baciami ancora”

“L’estate addosso”

“Bella”

“L’ombelico del mondo”

“Attaccami la spina”

“Sei come la mia moto”

“Tanto tanto tanto”

“Non hai visto ancora niente”

“Tensione evolutiva”

“Penso positivo”

“Il più grande spettacolo dopo il Big Bang”

“Ragazzo fortunato”

Scheda artista Tour&Concerti Testi
24 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.