Joss Stone è stata espulsa dall'Iran

La musicista britannica giunta nella Repubblica Islamica ha scoperto di essere su una 'lista nera' ed è stata prima fermata e poi espulsa dall'Iran.
Joss Stone è stata espulsa dall'Iran

Joss Stone ha pubblicato sul proprio account Instagram un video, accompagnato da un lungo messaggio, dove sostiene di essere stata cacciata dall'Iran dopo essere arrivata nella Repubblica Islamica, anche se non aveva in programma di esibirsi in quel luogo.

Nel video la musicista britannica appare con un velo bianco in testa e dice: "Beh, siamo arrivati ​​in Iran, siamo stati detenuti e poi siamo stati deportati". Sapeva che le esibizioni soliste di sole donne sono illegali in quello stato, ma voleva solo visitare l’Iran.

Nel suo post ha scritto inoltre che le autorità iraniane l'hanno inserita in una ‘lista nera’ perché credevano che avrebbe potuto provare a fare uno spettacolo pubblico. Ha descritto le autorità che l'hanno incontrata all'arrivo nell'isola iraniana di Kish come molto professionali: “Queste sono persone genuinamente gentili che non possono ignorare il sistema”.

Per la legge iraniana, le donne non possono esibirsi in concerti solisti, sebbene le donne suonino in gruppi e orchestre. I giornali iraniani hanno riportato i commenti della Stone su Instagram, anche se non ci sono stati commenti da parte del governo sulle sue affermazioni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.