Ghali, il video di "Turbococco"

Il video dai due singoli diffusi dieci giorni fa, in attesa dell'album previsto per l'autunno.

Ghali, il video di "Turbococco"

Dopo avere pubblicato lo scoeso 21 giugno i singoli “Turbococco” e “Hasta la vista”, il rapper milanese ha condiviso il primo video dai due nuovi singoli. Si tratta di "Turbococco", diretto da Giulio Rosati & ACID Enrico, in cui Ghali è uno spaventapassero: “Da piccolino avevo paura degli spaventapasseri, ancora adesso attraverso i parchi correndo quando sono da solo, credo nel paranormale e in tutte le creature che la mia mente sviluppa soprattutto la notte.  Ancora salgo le scale correndo ed evito gli specchi quando interrompo il sonno per andare in bagno. Me la sto facendo sotto”.

Ecco il video:

I due brani anticipano il prossimo album discografico, previsto per l'autunni, dopo Ghali, “Album” (2017). Ghali ha presentato così lecanzoni, che arrivano a qualche mese da “I Love You”:

Ci sono poche ragioni per dividere le cose, forse nessuna, ma a volte bisogna guardare alle differenze per capire l’unità del tutto. 'Turbococco' e 'Hasta La Vista' sono le mie prime due differenze, servite una sulla produzione di Takagi&Ketra e l’altra sulla produzione di Avedon. 'Turbococco' è il mio modo indefinito di essere alle prese con appuntamenti, famiglia, lavoro, musica e il mio cocco (la testa) va a mille (turbo); mentre 'Hasta La Vista' è la distensione club di tutto il processo, è il momento in cui posso essere il ragazzo di Baggio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.