Roger Taylor (nel 1970): ''Queen' è il nome migliore per questa band'

Pagine d'annata del batterista del gruppo di 'We Will Rock You': 'Quello dove sto suonando è potenzialmente un gruppo valido. E per quanto riguarda il nome...'
Roger Taylor (nel 1970): ''Queen' è il nome migliore per questa band'

23 maggio 1970. Gli Smile, band nella quale militavano Brian May e Roger Taylor, avevano appena perso il loro frontman e bassista Tim Staffell, e i due elementi superstiti, insieme a Farrokh Bulsara, un amico e fan degli Smile coopato come cantante che di lì a poco avrebbe scelto come nome d'arte Freddie Mercury, stavano facendo muovere i primi passi al loro nuovo progetto insieme a un bassista - Mike Grose - che, ancora, non era riuscito a entrare in piena sintonia con gli altri membri della formazione.

La leggenda dei Queen sarebbe nata solo un anno dopo, nel 1971, quando - con John Deacon definitivamente subentrato a Barry Mitchell e Doug Bogie - il gruppo avrebbe assunto definitivamente l'assetto che l'avrebbe consegnato agli annali. Roger Taylor, tuttavia, aveva già intuito qualcosa: in un paio di appunti presi in quei giorni sul suo diario personale, e pubblicati nelle ultime ore sul suo canale Instagram ufficiale, il batterista del gruppo di "Bohemian Rhapsody" mostrava di aver già intravisto - seppure in modo ingenuo, e riletto con gli occhi di oggi divertente - le potenzialità della band che avrebbe scritto una pagina fondamentale del rock britannico e mondiale.

"[Questo è] potenzialmente un buon gruppo", scrisse il musicista, che - accanto a considerazioni generiche e annotazioni pratiche, mise agli atti: "Deciso: Queen è il miglior nome per la band".

La band debuttò qualche settimana dopo, il 18 luglio del 1970, all'Imperial College, con Grose al basso: dopo l'ingresso in formazione di Deacon, nel febbraio dell'anno successivo, il gruppo pubblicò il proprio eponimo primo album il 13 luglio del 1973, conquistando la ventiquattresima posizione nella classifica di vendita britannica.

Queen, l'album dal vivo: parlano Brian May, Roger Taylor e Adam Lambert
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.