Geezer Butler non esclude una reunion dei Black Sabbath

L'ex bassista dei Black Sabbath, ora nei Deadland Ritual, dice che il futuro non è scritto e così come c'è stato un tour di addio che sembrava improbabile potrebbe anche esserci una reunion.

Geezer Butler non esclude una reunion dei Black Sabbath

Ufficialmente i Black Sabbath hanno chiuso i battenti con l’ultimo concerto tenuto, laddove tutto era cominciato, nella natia Birmingham, il 4 febbraio 2017. Detto questo, il bassista della band inglese Geezer Butler non pensa e non esclude del tutto che un concerto una tantum un giorno non possa accadere.

Ecco cosa ha dichiarato Butler al magazine Classic Rock su un eventuale futuro concerto dei Black Sabbath:

“Non riesco a immaginare che possa accadere, però l’avevo detto del tour dei Sabbath e poi è successo, quindi chi sono io per saperlo?”.

Butler non ha parlato con Ozzy Osbourne, ma ha ancora contatti con gli altri membri della band:

"Ho visto Tony (Iommi) e Bill (Ward) ad un paio di eventi. Io e Tony siamo in contatto tramite e-mail, ma questo è tutto. Comunque va tutto bene tra noi. È come avere dei fratelli. Non devi per forza essere in contatto".

Dal concerto di addio dei Black Sabbath, Butler si è unito a Franky Perez, Matt Sorum e Steve Stevens nei Deadland Ritual. Il gruppo ha pubblicato un primo singolo, "Down in Flames", sul finire del 2018, cui ha fatto seguito il mese scorso “Broken and Bruised” e ora sta lavorando all’uscita del primo album.

Butler chiude spiegando:

“La vita è sicuramente migliore quando sto in una band. Sono stato in una band negli ultimi 50 anni. Ci sono abituato. Pensavo di poterne fare a meno, ma non posso”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.