Brian Eno: un asteroide avrà il suo nome

Il musicista britannico ha ricevuto la prestigiosa Stephen Hawking Medal per il suo impegno scientifico e un astronomo gli ha intitolato un asteroide di recente scoperta.

Brian Eno: un asteroide avrà il suo nome

Cinquant'anni fa, l’Apollo 11 è atterrato sulla Luna. Brian Eno, sempre vicino alle questioni che riguardano l’astronomia, ha ristampato il suo “Apollo: Atmospheres & Soundtracks” pubblicato nel 1983, la cui uscita è programmata per il 19 luglio. A sua volta, il mondo scientifico ha riconosciuto l’impegno del pioniere della ambient music con una serie di riconoscimenti, incluso quello di avergli regalato un asteroide con il suo nome.

Lunedì scorso Eno ha partecipato al prestigioso festival scientifico Starmus V, dove è stato insignito della Stephen Hawking Medal for Science Communication. Ha ricevuto il premio insieme a Elon Musk e al documentario di Todd Douglas Miller, ‘Apollo 11’.

Inoltre, un astronomo del Southwest Research Institute di nome Marc Buie, insieme all'International Astronomical Union e al Minor Planet Centre, ha battezzato un asteroide di recente scoperta, originariamente chiamato ‘81948 (2000 OM69)’, con il nome completo del musicista, ‘Brian Peter George St John le Baptiste de la Salle Eno’. Per comodità, quando si parlerà di lui, verrà chiamato semplicemente ‘Eno’.

Tornando alla parte musicale: “Apollo: Atmospheres & Soundtracks - Extended Edition” sarà la rimasterizzazione dell’album originale. Eno scrisse il disco con il fratello Roger e il produttore Daniel Lanois e le sue canzoni fanno parte delle colonne sonore di numerosi film come ‘Trainspotting’, ‘Drive’ e ‘28 Days Later’, solo per citarne alcuni. In origine venne scritto come colonna sonora del documentario sull’Apollo 11 di Al Reinert, “For All Mankind”, un titolo che farà parte della nuova raccolta.

Un comunicato stampa descrive “For All Mankind” come ‘composizioni strumentali che reimmaginano la colonna sonora’. La maggior parte della musica è di Brian Eno, mentre Roger Eno e Daniel Lanois hanno contribuito ciascuno con tre composizioni: "Waking Up", "Under the Moon" e "Strange Quiet" sono di Roger Eno; "Capsule", "Last Step from the Surface" e "Fine-grained" sono invece accreditate a Lanois. Questa uscita è stata anticipata da “Like I Was a Spectator” e “Capsule”.

Tracklist, Apollo: Atmospheres & Soundtracks – Remastered:
01. Under Stars
02. The Secret Place
03. Matta
04. Signals
05. An Ending (Ascent)
06. Under Stars II
07. Drift
08. Silver Morning
09. Deep Blue Day
10. Weightless
11. Always Returning
12. Stars

Tracklist, 'For All Mankind':
01. The End of a Thin Cord
02. Capsule
03. At the Foot of a Ladder
04. Waking Up
05. Clear Desert Night
06. Over the Canaries
07. Last Step from the Surface
08. Fine-grained
09. Under the Moon
10. Strange Quiet
11. Like I Was a Spectator

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.