Struts, il segreto per un live in grande stile

Luke Spiller ha raccontato i segreti che gli sono valsi l'ammirazione di Dave Grohl dei Foo Fighters: ecco la ricetta per un grande live secondo il frontman degli Struts.

Struts, il segreto per un live in grande stile

La band capitanata da Luke Spiller ha ricevuto non pochi complimenti, inclusi quelli di Dave Grohl dei Foo Fighters che ha fatto il nome degli Struts come miglior band d’apertura di sempre per i concerti dei Foos. In un’intervista di Loudwire il frontman della formazione britannica ha raccontato, a margine della loro performance al Sonic Temple Festival, qual è il trucco degli Struts per portare in scena una performance con i fiocchi, tanto da aver portato Grohl a dire, tempo fa: “Quel ragazzo, Luke, è incredibile”. “Quello che rende buono uno show è quando un gruppo sale e ricorda alle persone di lasciarsi andare e divertirsi”, ha raccontato Spiller. E ancora: “Quando avevo circa otto anni sono andato alla prima discoteca della scuola. Devono essere state circa due ore e per un’ora e mezza ero troppo spaventato per ballare. Poi ricordo di aver pensato, ‘lo farò e basta’ e ho iniziato a ballre. 20 minuti/mezz’ora sono volati via e mi sono detto, ‘vorrei averlo fatto dall’inizio’. Questa cosa mi è sempre rimasta addosso e questa è la mentalità”.

L’occasione di vedere i glam rockers dal vivo anche dalle nostre parti si presenterà il prossimo mese di ottobre, quando gli Struts andranno in scena al Fabrique di Milano il 29 ottobre, dopo che già Spiller e soci hanno fatto tappa nella Penisola lo scorso mese di maggio, a Modena e Roma. La band ha all’attivo due album in studio: “Everybody Wants”, uscito nel 2014, e “Young & Dangerous”, uscito lo scorso anno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
29 ott
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.