Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 20/06/2019

Lars Ulrich a nome dei Metallica ringrazia i Rolling Stones

Il batterista dei Metallica dice che se la band californiana è ancora insieme in parte il merito è della band di Jagger e Richards.

Lars Ulrich a nome dei Metallica ringrazia i Rolling Stones

Il batterista dei Metallica Lars Ulrich ha rivelato al quotidiano inglese The Sun che se la band californiana è ancora insieme parte del merito va ascritto ai Rolling Stones.

Ecco cosa ha detto Ulrich:

“Quel periodo (il 2004) non fu certamente facile per noi e, da allora, abbiamo imparato a riconoscere i nostri confini e a capire dove sono i nostri punti di rottura. Quella è stata l'ultima volta che abbiamo avuto una vera pausa, non chiudevamo la band da 14 anni, ma poi siamo scomparsi per circa un anno. E poi ci chiamarono i Rolling Stones e ci dissero: ‘Venite a fare qualche concerto con noi in California’, ci siamo detti che non si può dire di no ai Rolling Stones, e così è stato. Quella cosa ci ha dato modo di ripartire. Che tu faccia parte di un team in un ufficio o di un gruppo di ragazzi in una band di rock and roll, a un certo punto le persone devono capire come andare d'accordo e lavorare di squadra. Se non ti interessa, è più facile andarsene, ma per fortuna ci siamo preoccupati abbastanza dei Metallica, di noi stessi e dei fan per capire come farlo funzionare. Sono felice di averlo fatto”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi