Charli XCX: dopo l'album, il tour. Un concerto in Italia a novembre

La cantautrice britannica annuncia un'unica data in Italia in programma il prossimo autunno, subito dopo l'uscita del suo nuovo disco.

Charli XCX: dopo l'album, il tour. Un concerto in Italia a novembre

Comincia pian piano a prendere forma il ritorno sulle scene di Charli XCX, la cantautrice britannica salita alla ribalta nel 2014 grazie alla hit "Boom clap". Dopo aver annunciato il nuovo album, in uscita a settembre, Charli XCX svela il calendario del tour. E c'è anche un concerto in Italia.

Il 18 novembre la cantautrice si esibirà al Fabrique di Milano, unica data italiana - per ora - del tour legato al nuovo album. I biglietti saranno disponibili in esclusiva dalle ore 10 di giovedì 20 giugno per tutti gli iscritti alla Comcerto Family e a My Live Nation. Le prevendite apriranno poi alle 10 di venerdì 21 giugno, su TicketOne e nei punti vendita autorizzati. Il prezzo è di 30 euro, esclusi diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.