Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 15/06/2019

Jimmy Page e il concerto dei Led Zeppelin più lungo di sempre

Il live più lungo di sempre dei Led Zeppelin è andato in scena il 14 giugno 1972 al Nassau Coliseum di New York. Con due bis in coda, Jimmy Page e soci hanno aperto con "Immigrant Song" e hanno chiuso con "Bring It On Home".

Jimmy Page e il concerto dei Led Zeppelin più lungo di sempre

Da tempo Jimmy Page ha preso l’abitudine di ricordare sulla sua pagina Instagram le ricorrenze legate al suo percorso artistico e a quello della band alla quale lega il suo nome, i Led Zeppelin. Ieri il già chitarrista della leggendaria formazione britannica è andato ad attingere al 1972, quando, il 14 giugno di quarantasette anni fa, Robert Plant e soci andarono in scena al Nassau Coliseum di New York, la celebre arena di Long Island, la stessa location dove i Led Zeppelin si sarebbero esibiti anche la sera successiva. La particolarità del set sulla quale pone l’accento Page è la sua durata, stimata dal musicista in quattro ore e mezza di concerto: “È considerato lo show più lungo dei Led Zeppelin; arrivando a quattro ore e mezza”, scrive Jimmy Page sul suo profilo. 

Quella sera la formazione dietro a “Stairway to Heaven” ha suonato diciassette brani, con due bis. Vi riportiamo la scaletta completa:

Immigrant Song

Heartbreaker

Black Dog

Since I've Been Loving You

Stairway to Heaven

Going to California

That's the Way

Tangerine

Bron-Y-Aur Stomp

Dazed and Confused

What Is and What Should Never Be

Moby Dick

Whole Lotta Love

 

Bis:

Rock and Roll

Communication Breakdown

 

Bis 2:

Weekend

Bring It On Home

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!