Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Metal / 13/06/2019

Limp Bizkit, Fred Durst e il nuovo album: ‘Sto aspettando un messaggio’

Lo scorso inverno Wes Borland aveva fatto ben sperare. Ora il frontman dei Limp Bizkit Fred Durst lascia intendere che l'attesa per il prossimo album della band potrebbe anche essere lunga.

Limp Bizkit, Fred Durst e il nuovo album: ‘Sto aspettando un messaggio’

Dopo gli indizi incoraggianti seminati lo scorso inverno dal chitarrista dei Limp Bizkit Wes Borland adesso le notizie sullo stato dei lavori del nuovo album della formazione nu metal sembrano meno incoraggianti. Facendo due chiacchiere con Steve Baltin a margine della sua performance a Dana Point, California, per l’emittente a stelle e strisce KROQ, il frontman Fred Durst ha spiegato di aver fatto molti sforzi per “non andare in tour tutto l’anno, non pubblicare tonnellate di dischi”, raccontando:

Mi sento come un messaggero, sto aspettando un messaggio. Sto aspettando di sentire davvero e credere davvero di quello che sto dicendo. Per quanto superficiale o profondo tu possa percepirlo, se significa qualcosa per me lo posso dire. Se non significa nulla, non ho nessun motivo di considerarlo e pubblicarlo.

Il leader della band non sembra insomma troppo preoccupato che il seguito di “Gold Cobra” (2011) veda presto la luce, sebbene il già annunciato “Stampede of the Disco Elephants” non sia mai stato effettivamente pubblicato nonostante le promesse del gruppo di Jacksonville.

“Siamo una band che in un certo senso non sta facendo niente, eccetto aspettare quel messaggio, e c’è qualcosa di davvero bello a proposito della ricompensa, il risultato che stiamo avendo”, ha proseguito Durst, concludendo: “Vogliamo essere e rimanere noi stessi perché non penso che siamo in grado fare qualcosa di diverso. Davvero, che lo crediate o meno, ho ancora bisogno di essere il pù possibile creativo con i Limp Bizkit”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi