Chi è Mad Professor, in concerto al Carroponte sabato 15 giugno

Il produttore che ha rivoluzionato la musica dub in concerto nella venue milanese, per una serata dedicata alle sonorità giamaicane.

Chi è Mad Professor, in concerto al Carroponte sabato 15 giugno

Il 15 giugno il Carroponte di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, si tinge di reggae per la ‘Trojan Night’ con i concerti del guru della musica dub Mad Professor e Ray & the Originals alfieri di casa Trojan Records.

Neil Joseph Stephen Fraser detto Mad Professor, nato 64 anni fa in Guyana ma cresciuto dall’età di 13 anni in Gran Bretagna, è uno dei produttori che hanno rivoluzionato la musica dub a partire dagli anni '80. Alle sue spalle circa 200 album e numerose collaborazioni con artisti legati alla musica giamaicana come Lee ‘Scratch’ Perry, Sly & Robbie e Horace Andy, ma anche al di fuori di essa come Sade, Beastie Boys, Jamiroquai, Massive Attack, Rancid e Depeche Mode. 

La Trojan Records è una delle etichette discografiche che ha maggiormente contribuito allo sviluppo e alla diffusione della musica giamaicana, soprattutto ska e rocksteady. Fondata da Lee Gopthal e attiva dal 1968 in Gran Bretagna, ha pubblicato album di musicisti di primissimo piano quali Wailers, Desmond Dekker, Duke Reid, Jimmy Cliff, Dennis Brown, Maytals, John Holt, Ken Boothe e molti altri ancora. 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/N4idiUic5579UW2fwAt595Sr9lQ=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/image003.png
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.