Il disastro alla UMG: la compagnia si difende dalle accuse

La casa di produzione musicale e cinematografica risponde all'inchiesta del New York Times.

Il disastro alla UMG: la compagnia si difende dalle accuse

Dopo le reazioni degli artisti, allarmati dall'inchiesta pubblicata dal New York Times, sull'incendio che nel giugno del 2008 distrusse il capannone utilizzato dalla UMG come archivio dei master, causando la presunta perdita di molte registrazioni originali degli artisti passati per il roster di Universal Music e delle etichette controllate dalla stessa, arriva ora il commento della stessa casa di produzione cinematografica e musicale.

Universal Music Group ha risposto all'inchiesta del quotidiano newyorkese attraverso un comunicato stampa con il quale ha fatto sapere che per quel che riguarda la compagnia il report conterrebbe alcune inesattezze.

Secondo la società, alcuni vincoli contrattuali impedirebbero a UMG di rendere noti alcuni dettagli della vicenda: ad ogni modo, è il parere di Universal, l'inchiesta del New York Times si baserebbe su informazioni errate circa la portata dell'incidente.

Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.