Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 18/06/2019

I Wanna Rock: Bob Dylan

Tutto il meglio della musica Rock: i brani più significativi che hanno cambiato la storia

I Wanna Rock: Bob Dylan

Estate 1979: il futuro premio Nobel per la letteratura Bob Dylan pubblica un singolo che si aggiudicherà il secondo Grammy Awards degli otto conseguiti (finora) in carriera: vincerà per la Migliore Interpretazione Maschile con “Gotta serve somebody”. E’ una fase interessante della carriera di Dylan che, dopo quasi 20 anni di carriera, riporta dalla sua parte critica e pubblico con l’album “Slow train coming” (del quale il suddetto brano fa parte), il disco che segna la sua svolta religiosa: l’artista  – di religione ebraica – si dichiara infatti pubblicamente un “New Born Christian”, scatenando dibattiti a base di coerenza, culto e rock and roll. Ma quando le canzoni sono forti, le chiacchiere stanno a zero e, con l’aiuto di due leggende - Jerry Wexler in cabina di produzione e Mark Knopfler dei Dire Straits a dispensare qualche magia alla chitarra – Dylan ha messo insieme un disco notevole.

BOB DYLAN E' IL PROTAGONISTA DI I WANNA ROCK: SCOPRI IL CATALOGO SONY MUSIC CENTURY MEDIA A PREZZO SPECIALE

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi