Metallica & Kill ‘Em All: il libro

Nel raccontarci la rapida evoluzione dalle prove nel garage dei genitori, ai demo fino al LP, un libro chnon trascura nulla. Diretto e asciutto nelle descrizioni, rigoroso nella ricerca, è un narratore coinvolgente che mangia e respira musica

Metallica & Kill ‘Em All: il libro

Le monografie dedicate ai singoli album sono un genere di letteratura musicale di nicchia, per veri appassionati. Un campo che potrebbe essere percepito “per molti, ma non per tutti”.
In realtà la differenza è data dallo stile che si sceglie per affrontare l’indagine. Nel caso del volumetto monografico in questione, il taglio è rigoroso, ma caldo – come una conversazione tra fan dei Metallica. Ed è così che questo libro diviene apprezzabile anche da chi non vive il culto del metallo. Per la contestualizzazione temporale che fa da intro; per la cronaca disincantata che, paradossalmente, eleva il tasso di mitologia intorno al tema; per il modo in cui utilizza gli ignoti Metallica del 1983 per regalare lo spaccato universale di una tipica band che si trova – inconsapevole – alla vigilia del successo e fino ad allora sguazza tra alcol, fame, miseria e indecenza; per la credibilità della sua opera di ricerca e di ricostruzione di fatti e dettagli.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM -
terza parte dalla Cover story di Andrea Valentini pubblicata su Vinyl n.8 - 
qua la prima parte
qua la seconda parte
qua la terza parte
qua la quarta parte
qua la quarta parte

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.