Londra, dal comune un fondo per lo sviluppo della musica dal vivo

La capitale britannica metterà a disposizione contributi da 75mila sterline per progetti riguardanti le attività dei locali notturni

Londra, dal comune un fondo per lo sviluppo della musica dal vivo

Il sindaco della capitale britannica Sadiq Khan ha annunciato il varo di un nuovo piano, battezzato Night Time Enterprise Zone, volto allo sviluppo e al potenziamento delle attività commerciali notturne nei vari quartieri di Londra: il programma, nato per potenziare l'economia notturna di una metropoli nella quale - secondo uno studio commissionato dal municipio - oltre un milione e 600mila persone lavorano tra le 18 e le 6, generando un volume d'affari pari a 26 miliardi di sterline all'anno, coinvolgerà necessariamente anche le venue che ospitano concerti e serate musicali. Allo scopo, Khan ha siglato un accordo con il network Safer Sounds, organizzazione no profit che coordina diversi progetti per la riduzione della criminalità in alcuni dei quartieri più difficili di Londra, grazie al quale verranno sostenuti programmi di formazione rivolti a gestori e organizzatori atti a elevare gli standard di sicurezza degli eventi e a migliorare il trattamento degli artisti protagonisti delle serate. L'iniziativa verrà inaugurato in una fase pilota in una delle municipalità della città, per poi venire estesa - in caso di riscontro posivito - a tutta l'area urbana.

"Come sindaco, voglio che Londra sia una città che lavora per tutti i londinesi, in ogni momento del giorno e della notte", ha dichiarato al proposito Khan: "Ecco perché il comune ha chiesto alla Commissione per le ore notturne di aiutare a realizzare la nostra visione per una città di 24 ore, e perché sono lieto di rispondere alle loro proposte con un'azione così positiva. La nuova Night Zone Enterprise Zone contribuirà a potenziare le aree di riferimento offrendo idee innovative che attireranno i londinesi nei centri urbani dopo le 18:00, mentre la Safer Sounds Partnership fornirà supporto e innalzerà gli standard dell'industria musicale. Le iniziative che stiamo portando avanti contribuiranno a garantire che la capitale funzioni per tutti di notte".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.