Matthew Bellamy acquista la società che gli costruisce le chitarre

Il frontman dei Muse diventa azionista di maggioranza della Manson Guitar Works, il laboratorio che gli fornisce le chitarre da oltre venti anni.
Matthew Bellamy acquista la società che gli costruisce le chitarre

Il frontman dei Muse Matt Bellamy ha acquistato il laboratorio del Devon che gli costruisce le chitarre da oltre vent'anni. A darne annuncio è stata la stessa Manson Guitar Works, questo il nome dell'azienda.

Parlando dell'acquisto, Bellamy ha detto:

"Sono entusiasta di prendere possesso della Manson Guitar Works e di sviluppare il suo potenziale in futuro. Avendo suonato le chitarre Manson da quando sono stato in grado di co-progettare la mia prima chitarra personalizzata, ho la migliore visione dei prodotti".

Il CEO di Manson Guitar Works, Adrian Ashton, ha aggiunto:

"Questo è uno sviluppo entusiasmante che si baserà sul grande rapporto che abbiamo sviluppato con Matthew nell'arco di due decenni".

La società ha annunciato tramite i suoi social network:

"Possiamo finalmente condividere questa straordinaria notizia con tutti voi! Siamo estremamente felici di annunciare che Matt Bellamy è ora l'azionista di maggioranza di Manson Guitar Works”.

Secondo Devon Live, l'attuale proprietario della società, il 65enne Hugh Manson, vi rimarrà in qualità di consulente. Viene riportato inoltre che l'azienda si è di recente trasferita nella nuova sede di Ashburton, che ha visto un "aumento della produzione e il lancio di nuovi modelli".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.