Con i Negrita e Achille Lauro nel backstage dei Music Awards 2019. Video

Dietro le quinte della serata-evento con Achille Lauro, Boss Doms, Negrita e Alberto Urso

Con i Negrita e Achille Lauro nel backstage dei Music Awards 2019. Video

Tra la sera di oggi, mercoledì 5 giugno, e quella di domani, giovedì 6, su Rai 1 verranno trasmessi in prima serata i Music Awards 2019, doppio evento che sta vedendo sfilare all'Arena di Verona gli artisti di maggiore successo sul panorama musicale italiano nell'ultima stagione.

In questa seconda parte del video backstage dell'evento vi proponiamo i nostri incontri con Achille Lauro, Boss Doms, Negrita e Alberto Urso.

"Veniamo dal Concerto del Primo Maggio, dal Circo Massimo, e da oltre cento date in tutta Italia nel 2018: siamo preparati. Non siamo emozionati, ma siamo contenti e onorati di essere ospiti dei Music Awards", hanno spiegato Achille Lauro e Boss Doms nel backstage dell'Arena di Verona: "Sul palco porteremo '1969', la title track del nostro nuovo album, e [ridendo] la nostra mitica, leggendaria 'Rolls Royce'. Qui si respira una bella aria di festa".

"L'Arena di Verona è un tempio: lo era prima per i romani, e adesso lo è diventato per la musica", riflette Pau dei Negrita a margine del soundcheck, nel retropalco della storica location scaligera: "Suonare qui è come appuntarsi sul petto una medaglia. Essere qui è divertente, perché nella gallerie dell'Arena stiamo ritrovando amicizie che purtroppo frequentiamo sporadicamente".

"Sul palco porteremo il nostro nuovo singolo, 'Andalusia', che già dal titolo richiama il caldo torrido. Poi a luglio ripartiremo in tour per suonare sempre in teatri romani, piazze storiche e arene all'aperto. Abbiamo deciso si scegliere la qualità, sia in termini di musica che di venue". "L'Arena dà un'energia pazzesca", prosegue Mac: "E' sicuramente un luogo che conserva una magia, come il teatro Antico di Taormina. Quando suoni su un palco come questo, non puoi non pensare alla storia che c'è dietro".

"E' un'emozione indescrivibile": Alberto Urso, fresco vincitore dell'edizione 2019 di "Amici", non nasconde il proprio entusiasmo da debuttante. "Cantare qui è il sogno di qualsiasi artista. Mi sento talmente piccolo, qui, dove tutto è gigante... però sono così contento". "Canterò 'Accanto a te', il mio singolo: è stata una scelta fatta col cuore, per me è una canzone simbolica, dato che il testo me l'ha scritto Giordana [Angi, l'altra finalista di "Amici 2019", battuta da Urso in finale]".

Buona visione!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.