Marco Carta rinviato a giudizio: udienza in tribunale a settembre

Il cantante, salito alla ribalta grazie ad "Amici", dovrà presentarsi in tribunale per chiarire cosa è successo davvero alla Rinascente.

Marco Carta rinviato a giudizio: udienza in tribunale a settembre

Non sarà un'estate come le altre per Marco Carta, dopo l'episodio della Rinascente dello scorso venerdì. Più che concentrarsi sulla promozione del suo nuovo album di inediti, in uscita il prossimo 21 giugno, il cantante salito alla ribalta nel 2008 grazie alla vittoria ad "Amici" dovrà pensare a come affrontare l'udienza in tribunale che lo aspetta il 20 settembre: lì dovrà chiarire cosa è successo veramente alla Rinascente. Arrestato con l'accusa di furto aggravato, il cantante è stato rilasciato poche ore dopo poiché il giudice non ha convalidato l'arresto. Ma resta comunque imputato di furto aggravato in concorso, come riferisce il Corriere della Sera riportando anche la testimonianza dell'addetto alla sicurezza del megastore, che sembra incastrare il cantante. Carta, però continua a ribadire di essere estraneo ai fatti: "Sono una persona onesta e certamente non rubo", ha fatto sapere tramite un comunicato stampa.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.