Elton John sulla Brexit: "Sono un europeo. Non sono uno stupido idiota inglese"

Il 72enne musicista inglese che a causa dell'influenza ha dovuto cancellare il suo secondo show all'Arena di Verona, si esprime sulla Brexit.
Elton John sulla Brexit: "Sono un europeo. Non sono uno stupido idiota inglese"

Elton John ieri sera si è visto costretto ad annullare il suo secondo concerto in programma all’Arena di Verona (guarda qui la fotogallery del primo live veronese) a causa di una brutta influenza, ma non ha mancato di comunicare la propria netta opinione sulla Brexit al quotidiano inglese The Guardian.

Queste le parole del musicista nato a Pinner 72 anni fa:

“Mi vergogno del mio paese per quello che ha fatto. Le persone sono divise. Sono stufo marcio dei politici, specialmente dei politici britannici. Sono stufo marcio della Brexit. Io sono un europeo. Non sono uno stupido idiota inglese, coloniale, imperialista”.

Non è la prima volta che Elton John parla della Brexit. L'anno scorso aveva detto:

"Tanto per iniziare non penso che alla gente in Inghilterra sia stata detta tutta la verità... E’ stato promesso loro un qualcosa di completamente ridicolo e non economicamente sostenibile. (La Brexit è come) camminare nel labirinto di Hampton Court con gli occhi bendati, essere girato 16 volte e cercare di trovare la via d'uscita”.

Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.