Rammstein, il video di ‘Ausländer’ e il ‘barcone’ dei colonialisti

Dopo i video di “Deutschland” e “Radio”, la nuova clip dei Rammstein accompagna "Ausländer". E come sempre la resa visiva della musica della band tedesca non è banale.

Rammstein, il video di ‘Ausländer’ e il ‘barcone’ dei colonialisti

La band industrial metal tedesca, che ieri, 27 maggio, ha dato il via alla Veltins Arena di Gelsenkirchen, in Germania, alla branca europea del tour dei Rammstein a supporto della loro ultima prova di studio, “Rammstein”, ha pubblicato oggi un nuovo video, che accompagna il brano “Ausländer”. Anticipato dai primi secondi della clip, il video è stato trasmesso in anteprima oggi, alle 19, ora italiana, sul canale YouTube di Till Lindemann e soci, dove può ancora essere visto. La clip è la terza dei Rammstein per la tornata di singoli del loro ultimo album, il settimo per la formazione, giunto sul mercato a dieci anni di distanza dal precedente “Liebe ist für alle da”: prima del video di “Ausländer” la band ha condiviso la discussa clip di “Deutschland” e quella di “Radio”.

Il video di “Ausländer”, che in italiano traduciamo con “straniero”, ha come protagonista la band tedesca, che su un gommone rema fino a una terra abitata da aborigeni, dove i Rammstein, benevolmente accolti, calzano immediatamente i panni dei colonizzatori, per poi lasciare la terra dove sono stati accolti e ripartire con il loro gommone. Potete vederlo qui:

La band nata a Berlino nel 1994 metterà in scena questa sera l’ultimo live della residency d’apertura del tour alla Veltins Arena, e si sposterà poi verso le altre tappe nel Vecchio Continente della tournée, la cui conclusione è prevista la sera del 23 agosto a Vienna.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
13 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.