David Gilmour, in un podcast la storia delle sue chitarre

Dopo Robert Plant, anche il già chitarrista dei Pink Floyd sceglie la via del microfono per raccontare a pubblico e fan la passione della sua vita

David Gilmour, in un podcast la storia delle sue chitarre

Non sarà solo il già leader dei Led Zeppelin Robert Plant a calarsi, nelle settimane a venire, nell'inedita veste di podcaster: David Gilmour, lo storico partner creativo di Roger Waters nei Pink Floyd, ha annunciato di aver realizzato tre puntate di un podcast per mezzo delle quali racconterà la storia delle chitarre utilizzate - e amate - nel corso della sua carriera.

L'iniziativa prelude alla messa all'asta di 120 strumenti appartenuti all'artista, in programma presso la sede newyorchese di Christie's il prossimo 20 giugno: tra gli altri cimeli messi all'incanto figura anche la mitica Black Strat, la Fender Stratocaster nera che Gilmour utilizzò - tra le altre - per le session di registrazioni di pietre miliari nella discografica della band di "Wish You Were Here" come "Money", "Comfortably Numb" e "Shine on You Crazy Diamond".

Il podcast di David Gilmour sarà disponibile a questo indirizzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.