Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Vinyl / 31/05/2019

The Band, la storia di "Stage fright" in vinile

Torna il classico di The Band: la versione in vinile è in edicola dal 29/05/2019 nella collana Blues di DeAgostini. Ecco la sua storia

The Band, la storia di "Stage fright" in vinile

E’ il 17 agosto del 1970 e la Band giunge al traguardo del proprio terzo album in studio.
Il gruppo che lavora a Stage Fright, però, vede una formazione ben diversa da quella degli esordi: è un team di musicisti che ha già suonato a Woodstock ed è comparso sulle copertine delle più importanti riviste musicali dell’epoca. Già: in quell’estate del 1970 loro sono i nuovi volti del rock moderno e il disco riflette un certo processo di evoluzione.

L’elogio in stile “flower power” di pace ed evasione lascia spazio a una più complessa – e introspettiva – riflessione sulla vita, sulla malinconia e la fatica di essere ciò che si è diventati. Tutto ciò, però, su un tappeto musicale energico e brillante. Tanto da confondere critica e ascoltatori, che di fronte a un rock così sanguigno faticavano a metabolizzare testi tanto scuri.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi