NEWS   |   Gossip / 25/05/2019

Moby si scusa con Natalie Portman: ‘Sconsiderato da parte mia’

Richard Melville Hall, meglio noto come Moby, ha fatto un passo indietro nella diatriba con l'attrice Natalie Portman, porgendole le sue scuse con due post su Instagram.

Moby si scusa con Natalie Portman: ‘Sconsiderato da parte mia’

Il cantautore e produttore statunitense ha probabilmente messo un punto definitivo alla querelle che da qualche giorno opponeva Moby e l’attrice Natalie Portman, citata da Richard Melville Hall nella sua autobiografia “Then It Fell Apart” all’interno della quale viene ricordata quella che Moby presenta come una breve relazione e che l’attrice ha invece smentito, sottolineando la sua giovanissima età nel periodo ricordato da Moby. 

Dopo la replica poco conciliante della voce di “Play” Moby è tornato sui suoi passi, postando su Instagram due diversi testi nei quali rivolge le sue scuse alla Portman, il secondo dei quali è intitolato proprio “Da Moby, delle scuse”. Scrive l’artista: “Siccome è passato un po’ di tempo ho capito che molte delle critiche che mi sono state rivolte a proposito dell’inclusione di Natalie in ‘Then It Fell Apart’ sono molto valide”. E ancora: “Riconosco anche pienamente che è stato davvero sconsiderato da parte mia non rispettare del tutto la sua reazione”.

Nel suo post Moby ha poi espresso il suo dispiace per la possibilità di aver causato “angoscia a lei e alla sua famiglia”, tornando anche sulla differenza “di quasi 14 anni di età” messa in luce dalla Portman: “Avrei assolutamente dovuto comportarmi con più responsabilità e rispetto quando io e Natalie ci siamo incontrati quasi vent’anni fa”.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi