Ian Paice compie 71 anni: le collaborazioni insospettabili (1 / 7)

Non solo Deep Purple e Whitesnake nella carriera del grande batterista britannico: lo sapevate che...

Ian Paice compie 71 anni: le collaborazioni insospettabili

Troppo facile collegare il nome di Ian Paice, che oggi, 29 giugno 2019, compie 71 anni, alla gloriosa tradizione rock britannica che ha visto il grande batterista di Nottingham sedersi dietro i tamburi prima dei Deep Purple e poi dei Whitesnake: nel corso della sua carriera, il virtuoso delle bacchette che tutti ricordiamo per brani come "Hush", "Chasing Shadows", "Smoke on the Water" e molti altri si è prestato a collaborazioni sorprendenti, che l'hanno visto mettersi al servizio di - tra gli altri - star di Hollywood, bluesman italiani di fama internazionali, due ex Beatle e una band di culto in quella che è stata la più improbabile delle sue incarnazioni. Ecco, nelle pagine che seguono, i featuring più curiosi mai firmati da Ian Paice: buon ascolto!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.