I Wanna Rock: Rage Against The Machine

Tutto il meglio della musica Rock: i brani più significativi che hanno cambiato la storia

I Wanna Rock: Rage Against The Machine

Nel 1992 irruppe sulla scena rock come un meteorite impazzito “Rage Against The Machine”, omonimo album d’esordio della band di Zach De La Rocha e Tom Morello. A quattro anni di distanza, nel mese di maggio  1996, i Rage Against The Machine raggiungevano un clamoroso primo posto nella classifica degli album degli Stati Uniti con il loro secondo album "Evil Empire”, spinto dal singolo “Bulls on parade”. Nell’arco del 1997 “Evil Empire” fu promosso con un tour senza precedenti - e purtroppo limitato ai soli States – in occasione del quale i RATM condivisero il palco con i Wu Tang Clan, prendendo una iniziativa clamorosa sia dal punto di vista artistico (con un crossover rock-rap mai tanto netto), sia sotto il profilo sociale, correndo il rischio di originare incidenti tra comunità all’apparenza molto diverse tra loro. Sostenitori convinti e militanti di numerose cause politiche e sociali, i RATM si sciolsero alla fine del 2000 con l’abbandono di De La Rocha; dalle loro ceneri sarebbero nati di lì a breve gli Audioslave di Tom Morello e Chris Cornell…

RAGE AGAINST THE MACHINE SONO I PROTAGONISTI DI I WANNA ROCK: SCOPRI IL CATALOGO SONY MUSIC CENTURY MEDIA A PREZZO SPECIALE

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.