Vinicio Capossela - la recensione di "Ballate Per Uomini e Bestie"

Vinicio Capossela - la recensione di "Ballate Per Uomini e Bestie"

C'è una nuova, e al tempo stesso antichissima, forma di misticismo nelle ballate di Vinicio Capossela. Una storia antica che nel nuovo "Ballate Per Uomini e Bestie" sembra trasmettersi dalla notte dei tempi, tramandata sotto forma di cinismo e allegoria, per raccontare il mistero della vita, di cui gli uomini hanno purtroppo perso la memoria, ormai troppo distanti dal regno animale dopo ere di evoluzione. Eppure, in un'epoca di moderne pestilenze, il ritorno a quella remota sacralità potrà redimere l'umanità dal limite irrisolto della sua natura.

"Una stasi collettiva che ha prodotto un’inesorabile caduta verso il basso, fatalmente enfatizzata da un linguaggio che riunisce poesia, filosofia e denunzia, capace così di mescolare suggestioni bibliche e fatti di cronaca, vite dei santi e favole dei Fratelli Grimm, Tim Burton e John Keats in un grande affresco picaresco dove gli animali, reali, fantastici e scomparsi rappresentano il tentativo di riavvicinamento a una forma unica di ritualità di cui esseri umani e bestie sono entrambi osservatori diretti."

Leggi la recensione completa di "BALLATE PER UOMINI E BESTIE" cliccando qui

Dall'archivio di Rockol - racconta le sue "Ballate per uomini e bestie"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.