NEWS   |   Italia / 14/05/2019

Thegiornalisti: "Una major non cambia le nostre canzoni"

La band di Tommaso Paradiso presenta "Maradona y Pelé", primo brano per la Universal: "Farà l'effetto "Riccione", ha commentato il cantante: "Diranno 'che è sta cagata', poi la balleranno tutti, e io farò un sacco di SIAE".

Thegiornalisti: "Una major non cambia le nostre canzoni"

Si intitola "Maradona Y Pelé" il nuovo singolo dei Thegiornalisti: la band di Tommaso Paradiso ha svelato i dettagli del brano con un post sui propri canali social ufficiali pubblicato nel primo pomeriggio di oggi, martedì 14 maggio, e poi una conferenza stampa in un hotel milanese.

"Maradona Y Pelé" - che sarà diffuso presso il pubblico a partire dal prossimo venerdì, 17 maggio - è il primo prodotto discografico pubblicato dalla band romana con una major, la Universal: dopo le prime due prove sulla lunga distanza - "Vol. 1" e "Vecchio" del 2011 e 2012, entrambe spedite sui mercati da Boombica Records - la formazione di "Completamente" si era unita al roster di Foolica Records (che diede alle stampe, nel 2014, "Fuoricampo"), per poi firmare con Carosello Records, che aveva curato la pubblicazione di "Completamente Sold Out" del 2016 e "Love" del 2018. Il singolo è prodotto da Dario Dardust Faini, che ha lavorato già su "Love".

"Questa canzone è stata scritta in varie fasi. Volevo qualcosa di estremamente evocativo e romantico ", ha spiegato Tommaso Paradiso, presentando oggi la canzone alla stampa. Tra i punti di riferimento del brano ha citato Robert DeNiro ("L'attore della mia vita"), Sandokan (con menzione d'onore agli Oliver Onions, che scrissero la famosa canzone dello sceneggiato RAI del '76) e ovviamente i due calciatori che danno il titolo al brano. "Farà l'effetto "Riccione", ha commentato il cantante: "Diranno 'che è sta cagata', poi la balleranno tutti, e io farò un sacco di SIAE", ha commentato Paradiso.

Quanto al passaggio ad una major, Paradiso ha parole di grande apprezzamento per la Universal, nuova casa discografica (ma non cita la Carosello, che ha lavorato sui dischi precedenti): "La casa discografica non cambia il mio modo di scrivere. Questa è una canzone estiva, una tradizione a cui teniamo da tre anni. Le cose cambiano: sono state brave le major a capire che c'era una generazione che stava salendo alla ribalta. Anche nelle major ci sono persone con una grande sensibilità. Alla fine, per quello che mi riguarda, è una questione di scrittura: c'è chi ce l'ha più larga e chi scrive cose più strette. All'inizio definavano indie perché ci autoproducevamo, ma è la scrittura che determina a chi ti rivolgi".

Paradiso racconta di stare lavorando ad un film per cui sta scrivendo nuove canzoni che "saranno i mattoni su cui costruiremo il nuovo album. Ma non ci sarà un tour su queste canzoni". Dopo il concerto di stasera, al Forum, solo la data del 7 settembre al Circo Massimo dentro la cornice di Rock In Roma.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/sUKc91mVj7jW6xGb_2VXfqR8r8g=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/maradonapele.jpg
Scheda artista Tour&Concerti
Testi