Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 13/05/2019

Roger Taylor su l'ex bassista dei Queen John Deacon: "'E' un sociopatico"

Il batterista così si è espresso nei confronti del vecchio compagno di band. E Brian May dice che è sempre stato fragile.

Roger Taylor su l'ex bassista dei Queen John Deacon: "'E' un sociopatico"

Il batterista dei Queen Roger Taylor ha rilasciato una intervista al magazine Rolling Stone dove ha definito il vecchio compagno di band, il bassista John Deacon (nella foto il secondo da sinistra) – che ha lasciato la formazione inglese nel 1997 -, ‘fragile’ e ‘sociopatico’.

John Deacon, che ha lasciato la formazione inglese nel 1997, sei anni dopo la morte di Freddie Mercury, vive nella stessa casa di South West London acquistata con le prime royalties anni fa. Ha la stessa moglie da 44 anni e ha tirato su sei figli.

Ecco quanto dichiarato:

"John dette fuori di matto e decise che sopportava più di rimanere nel mondo della musica. Fu un periodo strano. In realtà la band era finita. Si ritirò completamente da qualsiasi tipo di contatto sociale. Penso che fosse un po' fragile e che non volesse saperne più nulla di parlare con le persone nel mondo della musica. Questo è abbastanza giusto, noi lo rispettiamo. Non siamo in contatto, ma John è un sociopatico, davvero, lui ha dato la sua benedizione a qualsiasi cosa io e Brian potessimo fare con il marchio, e abbiamo fatto parecchio".

Anche il chitarrista dei Queen Brian May ha espresso il suo pensiero su Deacon:

“Noi non (ci manteniamo in contatto), davvero. Lui non vuole. Vuole rimanere nel suo privato e nel proprio universo. È una sua scelta. Lui non ci contatta. John è sempre stato abbastanza fragile”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi