I Guns N'Roses fanno causa a un birrificio del Colorado

La rock band capitanata da Axl e Slash denuncia la Oskar Blues Brewery per violazione del marchio.

I Guns N'Roses fanno causa a un birrificio del Colorado

I Guns N'Roses ha intentato una causa contro un birrificio del Colorado per violazione del marchio a causa di una birra chiamata Guns'N'Rosé.

Secondo i documenti del tribunale della California consultati dalla CNN, la rock band californiana sostiene che la Oskar Blues Brewery vende questa birra artigianale dal 2018 senza avere avuto il benestare della band. In più, dicono ancora i Guns N’Roses, sono stati venduti anche altri articoli come cappelli, magliette, bicchieri, adesivi, spillette e bandane con il marchio Guns'N'Rosé.

Nell'agosto dello scorso anno, il birrificio tentò di registrare il logo ma abbandonò l’idea quando gli avvocati di Axl Rose e soci andarono a sostenere che era ‘confondibile’ con il logo dei Guns N'Roses.

Nonostante gli sia stato chiesto di smettere di commerciare la birra, la Oskar Blues avrebbe rifiutato dicendo, sempre secondo i documenti del tribunale, che avrebbero continuato a faerlo fino al marzo 2020. Di conseguenza, sostiene la denuncia, la band ha ‘sofferto e continua a soffrire e/o rischia di subire un danno per il loro marchio, nome commerciale, reputazione commerciale e buona volontà’. Questo perché la gente potrebbe pensare che la marca di birra sia in qualche modo legata ai Guns N'Roses.

Si legge nella denuncia:

“Al momento del deposito di questo reclamo, la birra dell’imputato GUNS N ROSE continua ad essere venduta presso rivenditori come BevMo e il prodotto GUNS N ROSE continua ad essere venduto sul sito web dell’accusato. L'imputato non dovrebbe avere il diritto di continuare a vendere prodotti in violazione e intenzionalmente negoziare la buona volontà, il prestigio e la fama dei Guns N’Roses senza l'approvazione, la licenza o il consenso dei Guns N’Roses".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.