The Voice 2019, la terza puntata: ecco cosa è successo

Terzo turno di Blind Audition: i quattro coach sono chiamati a selezionare gli artisti che formeranno le loro squadre.

The Voice 2019, la terza puntata: ecco cosa è successo

E’ andata in onda ieri sera, martedì 7 maggio, la terza puntata di Blind Audition di ‘The Voice of Italy’, programma di Rai2 condotto da Simona Ventura.

Sono quindici gli artisti che si sono esibiti e hanno mostrato le loro capacità davanti ai quattro coach, Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Morgan e Gué Pequeno, dodici di questi sono stati selezionati per fare parte di uno dei quattro team. Ecco chi sono:

Carmen Pierri 16 anni, nata a Salerno vive a Montoro (AV), studentessa; Diana Suppressa in arte Huntress D, 28 anni, vive a Roma, studentessa; Davide Vettori 37 anni, vive a Villorba (TV), progettista; Sofia Tirindelli 16 anni, vive a Roma, studentessa; Raphael Nkereuwem 32 anni, nato a Savona vive a Genova, musicista; Ilaria Amagour in arte Hindaco 24 anni, nata a Leonforte (EN) vive a Milano, artista; Beatrice Inguscio in arte Trisss 23 anni, vive a Savigliano (CN), cameriera, vocalist e cantante; Tess Amodeo Vickery 33 anni, nata a Concord (New Hampshire USA) vive a Roma, cantautrice; Domenico Iervolino 21 anni, nato ad Aversa vive a Ottaviano (NA), studente; Cosimo De Leo in arte Koko, 39 anni, nato a Locri (CS) vive a Corralejo, La Oliva (Fuerteventura), cantante e musicista; Micaela Foti 25 anni, nata a Melito di Porto Salvo vive a Roma, praticante notaio; Valerio Sgargi 38 anni, nato a Bari vive a Milano, musicista.

A seguire qui sotto la composizione dei vari team aggiornata con l’entrata nel roster dei dodici nuovi artisti. 

Team D’Alessio: Carmen Pierri; Sofia Tirindelli; Raphael Nkereuwem; Domenico Iervolino; Cosimo De Leo, in arte Koko; Sofia Sole Cammarota; Andrea Settembre; Marta Verrecchia in arte Martha; Stefano Colli; Kumi Watanabe; Elisa Gaiotto in arte Eliza G.                                                                                                      

Team Lamborghini: Diana Suppressa, in arte Huntress D; Beatrice Inguscio, in arte Trisss; Tess Amodeo Vickery; Miriam Di Criscio, in arte Miriam Ayaba; Filippo Cantele; Giorgia La Commare; Serena Maria Police.

Team Morgan: Davide Vettori; Valerio Sgargi; Elisa Paschetta in arte Joe Elle; Marco Liotti; Francesco Bombaci; Felice Falanga; Erica Bazzeghini; Karen Marra; Noemi Mattei; Emanuela Caputo in arte Morgana; Matteo Camellini; Dominique Chillé Diouf.

Team Pequeno: Ilaria Amagour, in arte Hindaco; Micaela Foti; Ilenia Filippo; Michele Ciliberti e Giuseppe Aprile, in arte Mashup Loop; Josuè Previti; Ares Favati; Ina e Serena Sinani in arte Sindolls; Sophia Murgia.

La gara proseguirà, senza sosta, nella quarta puntata, martedì 14 maggio. In tutto sono cinque le Blind Audition che i coach hanno a disposizione per scegliere una prima rosa di 14 talenti per ciascun team: ma solo 6 per squadra accederanno alla fase successiva, ovvero quella delle Battle.                    

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.