Anche i Matia Bazar nel ‘Back to mine’ dei Pet Shop Boys

Anche i Matia Bazar nel ‘Back to mine’ dei Pet Shop Boys
Sono i Pet Shop Boys i protagonisti del nuovo capitolo della serie di compilation “Back to mine”, ideata dall’omonima label. Gli artisti coinvolti nel progetto scelgono le canzoni che li hanno maggiormente colpiti o che sono stati di ispirazione per la loro carriera.
Il duo inglese è stato scelto per compilare la ventesima raccolta della serie che, per l’occasione, sarà composta da due CD: uno curato da Chris Lowe e l’altro da Neil Tennant. Tennant ha dichiarato di aver scelto i brani per un ascolto nottuno, mentre Lowe ha descritto la sua selezione come “canzoni sull’amore, l’amicizia, il sesso, la religione, la speranza e la disperazione”. Proprio quest’ultimo ha scelto per la sua parte di compilation un brano italiano: “Ti sento” dei Matia Bazar.
Di seguito riportiamo la tracklist del disco, che sarà pubblicato il prossimo 25 aprile. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito www.backtomine.com.

CD1 (Chris Lowe)

Savage – “Don’t cry tonight”
Mr Flagio - “Take a chance”
Klein and MBO - “Dirty talk”
The Flirts - “Passion”
Matia Bazar - “Ti Sento”
Justice vs. Simian - “Never be alone”
Queen - “The show must go on”
Celestial Choir - “Stand on the word”
Carl Bean - “I was born this way”
Dusty Springfield – “I’d rather leave while i”m in love”

CD2 (Neil Tennant)

Fairmont – “Traum”
Harold Budd/Ruben Garcia/Daniel Lentz – “Pulse, pause, repeat”
Biosphere – “Microgravity”
Vladmir Martynov – “Come in! 2”
Vladmimir Cosma – “Promenade sentimentale (from Diva)”
Etienne Daho – “La baie”
Vessel – “Tiny”
Craig Armstrong – “Laura’s theme”
Dettinger – “One, two, three, no gravity”
Dusty Springfield – “Goin’ back”
Hans Joachim Roedelius – “Lunz”
Edward Elgar – “Sospiri”
jz-arkh – “DDRhodes”
Video Kid – “Video kid”
Lobe – “Movement”
John Surman – “At dusk”
Greig – “Melodie melody (op 47/3)”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.