Musica digitale, joint venture inglese per la musica indipendente

Musica digitale, joint venture inglese per la musica indipendente
Prende forma, in Inghilterra, la “Rough Trade della musica digitale”. Così almeno promette Sean Adams, fondatore della Web fanzine Drowned in Sound, rievocando la regina (poi decaduta) delle indies inglesi per spiegare contenuti, modalità operative e finalità della sua joint venture con il negozio on-line Karmadownload per la promozione e la vendita su Internet di musica non legata al circuito delle major. Non è la prima iniziativa del genere, nel Regno Unito (ci sono già altri siti di musica indipendente in funzione), ma il credito di cui godono i protagonisti la fa apparire potenzialmente come una delle più interessanti del settore.
Karmadownload gestisce un negozio on-line che, senza esigere canoni di abbonamento dai clienti, vende ad un prezzo unitario di 89 pence (1,29 euro circa: meno comunque di molti concorrenti inglesi) musica indie di genere dance, urban e alternative rock ma anche di band e artisti privi di contratto discografico, in formato Mp3 compatibile con tutti i tipi di software e di riproduttori portatili, iPod compreso. La piattaforma promette ora di mettere in commercio materiale esclusivo come la cover di “Love will tear us apart” dei Joy Division ad opera degli Honeyroot e numerose anteprime discografiche: tra queste l’album di debutto di Martha Wainwright, figlia di Loudon e sorella di Rufus.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.