Michael Stipe (R.E.M.), tre nuove canzoni dal vivo

Il già leader dei R.E.M. ha fatto ascoltare qualcosa di nuovo dal vivo a New York in occasione dello show di Patti Smith alla Webster Hall

Michael Stipe (R.E.M.), tre nuove canzoni dal vivo

È affiorato sul web del materiale inedito del già frontman dei R.E.M. Michael Stipe, portato in scena nei giorni scorsi dalla voce di “Everybody Hurts” in occasione dello show di Patti Smith alla Webster Hall di New York, che si è tenuto gli scorsi 1° e 2 maggio, e della performance di Stipe all’American Museum Of Natural History. Quelli che sembrano essere nuovi brani solisti del cantautore statunitense sono tre pezzi dei quali ancora non si conoscono i titoli ufficiali, due dei quali sono stati presentati su Setlist.fm come “Your Capricious Soul” e “Drive to the Ocean”. Ecco un video, diffuso su YouTube da un utente, dell’esibizione di Stipe del 2 maggio:

Fatta eccezione per “Future, If Future”, brevissima canzone di una quarantina di secondi che Stipe ha cantato per March For Our Lives, e per alcune cover e pezzi strumentali, questa manciata di canzoni è il primo materiale inedito del cantautore della Georgia del tutto in solitaria, dopo le collaborazioni del 2006 con Chris Martin e del 2013 con Courtney Love. Stipe  quest’anno ha collaborato anche alla realizzazione di un brano di Rain Phoenix, “Time Is the Killer”, debutto della cantante e attrice.

In occasione dell’ultimo Record Store Day, lo scorso 13 aprile, i R.E.M., che dal 2011 hanno lasciato le scene, hanno dato alle stampe il vinile "Bingo Hand Job: Live At The Borderline 1991”, testimonianza dell’esibizione della band del 15 marzo 1991 al Borderline di Londra nelle vesti giocose dei "Bingo Hand Job", fino a quel momento circolata tra i fan solo in forma di bootleg.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.