Noel Gallagher chiamerebbe Bono se dovesse liberarsi di un cadavere, perché...

L'ex chitarrista degli Oasis così risponde a una bizzarra domanda. E poi racconta di un vecchio episodio per un compleanno del calciatore Wayne Rooney.

Noel Gallagher chiamerebbe Bono se dovesse liberarsi di un cadavere, perché...

Dopo averlo visto da vicino il Primo Maggio, unico ospite internazionale al ‘concertone’ romano in piazza San Giovanni, ora vediamo Noel Gallagher ospite di Absolute Radio dove ha dato un ulteriore attestato della sua amicizia con il frontman degli U2 Bono Vox.

Si sa che l’ex Oasis non è persona che si tira indietro e risponde ad ogni genere di domanda, anche a quella più bizzarra. Così quando gli viene chiesto chi avrebbe chiamato per farsi aiutare se dovesse avere un cadavere nel baule della sua auto, Noel risponde:

"Paul Weller. In realtà... Bono perché potremmo smaltire il corpo da qualche parte in Africa e nessuno lo verrebbe a sapere”.

A Dave Berry, conduttore di Breakfast show, Noel ha anche rivelato un episodio accaduto oltre una dozzina di anni fa. Coleen, la moglie del calciatore inglese Wayne Rooney, gli chiese di firmargli una chitarra come regalo per il ventunesimo compleanno del marito. Dato che Wayne all’epoca era un giocatore del Manchester United ed in più nato a Liverpool, Noel, gran tifoso dei rivali del Manchester City, non prese troppo bene la richiesta.

Ecco il racconto di Noel:

"Ricevo questa lettera delirante da Coleen Rooney dove diceva che era il ventunesimo compleanno di Wayne. Lui è un grande fan. Sarebbe bello se tu potessi firmarla per lui. Così, gli ho tolto tutte le parti. Sono andato da un mio amico decoratore che l’ha immersa  in una vernice azzurra (il colore del Manchester City). Ho aspettato che si asciugasse e ho rimontato tutto. L’ho graffitata con canzoni del Manchester City abbastanza discutibili e gliel’ho restituita con una lettera che diceva 'Buon compleanno, Spongebob. La prossima volta che vuoi un autografo mandaci la tua Bentley’. Penso che ce l’abbia ancora”.

Durante l'intervista Noel Gallagher ha parlato anche del suo nuovo singolo "Black Star Dancing", il primo estratto da un EP di prossima uscita che avrà lo stesso titolo. E che sarà il primo dei tre EP che sta pianificando di pubblicare nel 2019.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.