Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 03/05/2019

Duff McKagan e la lezione di Joe Strummer

Il bassista dei Guns N'Roses racconta di un concerto dei Clash e di un episodio che non ha mai dimenticato.

Duff McKagan e la lezione di Joe Strummer

Il bassista dei Guns N’Roses Duff McKagan, che darà alle stampe il prossimo 31 maggio il suo nuovo album solista “Tenderness”, è stato intervistato da Ticketmaster UK ed ha parlato del rapporto che ha con il pubblico ai concerti.

Ha dichiarato:

“Posso godere della connettività con il pubblico, questa è la mia chiesa. Non è ego o qualcosa del genere, 'Sono sul palco e le luci'. È solo questa connettività e per me è sempre stato così”.

E racconta un episodio che lo colpì molto parecchi anni fa:

“Ho visto i Clash a Seattle nel '79. Un tizio della sicurezza colpì con un pugno un ragazzo in prima fila. Eravamo là solo in centocinquanta. Ci conoscevamo tutti; la comunità punk rock era piuttosto piccola. Joe Strummer interruppe il concerto e disse: ‘Portate via la sicurezza da qui. Portate via questa transenna. Qui siamo tutti insieme, noi e voi. Non c'è alcuna differenza tra la band sul palco e voi tra la folla’. Quel momento è rimasto per sempre con me. E questo è il mio approccio alla musica, al concerto, alla vita. Guarda sempre la polvere scintillante nel tuo show, ‘Questo è il modo in cui immagino che sia’. Questa cosa di unità, felicità e celebrazione”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi