In Gran Bretagna il canto degli uccelli va in classifica - ASCOLTA

Questa settimana "Let Nature Sing", pubblicata per sensibilizzare l'opinione pubblica verso gli uccelli in via di estinzione, ha scalato le posizioni della chart britannica.

In Gran Bretagna il canto degli uccelli va in classifica - ASCOLTA

In Gran Bretagna è stata pubblicata la Top Ten di metà settimana della classifica dei singoli. Vi compaiono illustri nomi come quelli di Stormzy, Taylor Swift, Billie Eilish e Lil Nas X.

Ma l’attenzione generale è stata però catturata dalla canzone che è situata in undicesima posizione. E’ intitolata "Let Nature Sing" ed è interpretata solo da uccelli. Il brano è stato pubblicato dalla Royal Society for the Protection of Birds con lo scopo e la speranza di sensibilizzare l’opinione pubblica verso gli uccelli in via di estinzione nel Regno Unito. La canzone contiene il canto di 25 uccelli diversi.

Questo quanto dichiarato da Martin Harper, della RSPB:

“Negli ultimi giorni, migliaia di persone hanno acquistato e riprodotto in streaming la nostra traccia per ascoltare i migliori cantanti della natura mostrando di amare il canto degli uccelli. Ciò ha dato inizio a una discussione nazionale, poiché milioni di persone hanno ascoltato, visto e letto i fatti che dimostrano che la natura è in crisi nel Regno Unito. "Let Nature Sing" invia un messaggio potente, certo, la natura è stupefacente, ma è anche nei guai. La buona notizia è che non è troppo tardi, sappiamo cosa deve essere fatto e insieme possiamo agire per ripristinarla per noi e per le generazioni future”.

Non resta che ascoltare, qui sotto, il canto della natura.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.