Pete Doherty finisce in ospedale per colpa di un riccio - GUARDA

Il rocker inglese, ora leader dei Puta Madres, ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere a causa di una brutta infezione. Il tour non pare essere a rischio.

Pete Doherty finisce in ospedale per colpa di un riccio - GUARDA

Incidente curioso, ma non per questo di poco conto, quello che è occorso a Pete Doherty.

Ecco la ricostruzione dei fatti. Il 40enne rocker inglese era a passeggio con i suoi due cani, quando uno di loro ha preso un riccio in bocca. Mentre Doherty stava cercando di togliere il riccio dalla bocca del cane uno degli aculei dell’animale gli ha ferito una mano, che poi si è infettata.

Qui riportiamo la notizia data da BBC Radio 5, che avrebbe dovuto avere Doherty come ospite nei suoi studi:

"Pete Doherty è in ospedale dopo aver rimosso la spina di un riccio che aveva infettato un suo dito. Auguriamo a Pete tutto il bene possibile poiché qualsiasi cosa sia accaduta deve essere stata seria".

Nonostante l'infortunio, Doherty pare però essere di buon umore, tanto da avere pubblicato sul suo canale Twitter le foto della sua mano accompagnate da questo messaggio:

“Una foto di me in un letto d'ospedale con una ferita infettata dall’aculeo di un riccio, grazie ai meravigliosi uomini e  donne che lavorano nel Servizio Sanitario Nazionale. Assoluti angeli che meritano un milione di volte il nostro rispetto e il nostro grazie”.

Doherty con la sua nuova band, i Puta Madres, qualche settimana fa ha pubblicato l’eponimo album d’esordio. Il 3 maggio dovrebbe partire il tour europeo del gruppo, condizioni di salute di Pete Doherty permettendo. Tour che farà anche una tappa in Italia, il 23 luglio alla Rocca Malatestiana di Cesena.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.