Rammstein: esce il singolo "Radio". Guarda il video.

La formazione tedesca pubblica il secondo estratto dal nuovo album atteso nei negozi il prossimo 17 maggio.

Rammstein: esce il singolo "Radio". Guarda il video.

La formazione tedesca dei Rammstein ha pubblicato "Radio", il secondo singolo tratto dal loro settimo album, in uscita il prossimo 17 maggio. Il brano è accompagnato da un video diretto da Joern Heitmann. 

"Radio" è la seconda canzone svelata dal primo lavoro in studio dei Rammstein da "Liebe Ist Für Alle Da" pubblicato nel 2009. Il primo singolo, “Deutschland”, è uscito lo scorso 28 marzo.
 
Il nuovo album è stato prodotto da Olsen Involtini insieme ai Rammstein.
 
Tracklist:
01. Deutschland (05:26)
02. Radio (04:37)
03. Zeig Dich (04:16)
04. Ausländer (03:52)
05. Sex (03:56)
06. Puppe (04:33)
07. Was Ich Liebe (04:30)
08. Diamant (02:33)
09. Weit Weg (04:19)
10. Tattoo (04:10)
11. Hallomann (04:09)
 
I Rammstein sono composti da Christoph Schneider, Flake Lorenz, Oliver Riedel, Paul Landers, Richard Z. Kruspe e Till Lindemann.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
13 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.