Nils Lofgren: esce l'album solista "Blue With Lou"

Nel disco ci sono sei canzoni scritte insieme a Lou Reed negli anni Settanta. Ma anche una collaborazione con Neil Young e il suo pensiero su Bruce Springsteen.

Nils Lofgren: esce l'album solista "Blue With Lou"

E’ in uscita “Blue With Lou”, album solista del chitarrista della E Street Band di Bruce Springsteen Nils Lofgren che giunge a otto anni di distanza dal suo ultimo lavoro in proprio, “Old School”.

Sei delle canzoni che saranno incluse nell’album, cinque delle quali del tutto inedite, sono state scritte da Lofgren insieme all'ex Velvet Underground Lou Reed negli anni Settanta.

Racconta a Billboard il 67enne musicista nato a Chicago: "Non sapevo come avrei chiamato il disco, ma sapevo che dovevano esserci queste sei canzoni di Lou Reed". La maggior parte dell'album Nils lo ha registrato a casa sua, in Arizona, con un trio formato da lui stesso, dal batterista Andy Newmark e dal bassista Kevin McCormick.

La collaborazione tra Nils Lofgren e Lou Reed venne favorita dal produttore Bob Ezrin che li mise in contatto nel 1978. Lofgren ricorda, al proposito, una telefonata di Reed che gli giunse alle quattro e mezza del mattino per informarlo che aveva completato 13 testi per un nastro con sola musica che Nils gli aveva recapitato in precedenza.

Tre di quelle canzoni - “City Lights”, “Stupid Man” e “With You” – finirono poi su “The Bells”, album che Lou Reed pubblicò nel 1979. Uno di questi brani, “City Lights”, è stata ri-registrato da Lofgren per “Blue With Lou”. Mentre i titoli dei cinque inediti presenti nel nuovo album sono “Attitude City”, “Give”, “Talk Thru the Tears”, “Don’t Let Your Guard Down” e “Cut Him Up”.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rXCyvF6_jWiigJjKw6gs9vNvZ9I=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/nils-lofgren-blue-with-lou-cover-300x300.jpg

Lofgren dice, sempre a Billboard, che "ha sempre pensato che un giorno (Lou Reed) avrebbe chiamato per riprendere le cinque canzoni rimaste", ma non è mai accaduto e Reed è morto nel 2013. Commenta Nils:

"Mi sentivo come se dovesse accadere. E’ una cosa davvero speciale che abbiamo fatto insieme e volevo finirla e pubblicare tutte e 13 le canzoni che abbiamo fatto insieme".

La vedova di Reed, Laurie Anderson, a quanto ne sa, non ha ancora ascoltato le canzoni, lui dice:

"Spero che le ascolti, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa".

Questo però non è l’unico progetto in cui è impegnato Lofgren in questo periodo. Si è infatti unito in studio a Neil Young e ai suoi Crazy Horse, band della quale ha fatto parte per un periodo negli anni Settanta e con la quale ha suonato recentemente in tour. Ecco cosa dice al riguardo:

"(Neil Young) parlava di fare qualche altro spettacolo quest'anno e poi, inaspettatamente, ha avuto l'idea di metterci insieme e iniziare a provare delle nuove canzoni. E’ surreale. Neil, come sempre, ha delle grandi canzoni quindi vediamo cosa succede".

Parlando invece di Bruce Springsteen, Lofgren sta aspettando, come tutti gli altri componenti della E Street Band, di sapere quello che il Boss ha in programma per loro dopo la sua lunga permanenza a Broadway.

Questo il suo pensiero sul Boss (che nel frattempo continua a pubblicare sui social network insolite immagini senza testo) e sulla E Street Band:

"Si sa che sta scrivendo. Si sa che probabilmente ha 10 album pronti nel cassetto. Ha annunciato che quest'anno non suoneremo, quindi speriamo, anche se non ci sono novità, che l'anno prossimo possa voler riunire la E Street Band per suonare un po'. Questa è la speranza. Io sono un grande fan e faccio parte di questa band da 35 anni, quindi mi auguro che tutti stiano bene e che si possa fare un altro giro. Sarebbe meraviglioso".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.