I Ride insieme per un altro album (dopo la reunion del 2014)

Esce un nuovo disco di Andy Bell e soci, che si erano sciolti nel 1996.

I Ride insieme per un altro album (dopo la reunion del 2014)

Dopo "Weather diaries" del 2017, un nuovo album dei Ride. Il secondo dopo la reunion del 2014, che spinse Andy Bell e soci a tornare a frequentare anche le sale d'incisione, oltre ai palchi. Il disco si intitola "This is not a safe place" e uscirà il prossimo 16 agosto, a due anni di distanza dal precedente: ma si può già ascoltare il primo singolo, "Future love", che trovate qua sotto.

"This is not a safe place" è stato prodotto da Erol Alkan, già al fianco dei Ride per "Weather diaries". Lo scorso anno la band ha pubblicato "Tomorrow's shore", un EP contenente outtakes del disco del 2017. Ecco, di seguito, copertina e tracklist dell'album:

View this post on Instagram

And so it begins /// #ThisIsNotASafePlace

A post shared by RIDE (@rideox4official) on

01 R.I.D.E.
02 Future Love
03 Repetition
04 Kill Switch
05 Clouds of Saint Marie
06 Eternal Recurrence
07 15 Minutes
08 Jump Jet
09 Dial Up
10 End Game
11 Shadows Behind the Sun
12 In This Room

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
4 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.